Terapia ormonale sostitutiva o fitoestrogeni: quale trattamento per una menopausa migliore