L’importanza dell’approccio multidisciplinare nella pratica clinica ostetrica-ginecologica

Negli ultimi decenni la medicina è diventata sempre più specialistica, e questo rappresenta un bene per il paziente e per la coppia che ha la possibilità di trovare davanti a sé un medico altamente specializzato su quella patologia o problematica che affligge il paziente.

Dall’altra parte, esiste un distacco tra i diversi specialisti che a volte si trovano a trattare patologie di interesse disciplinare diverso, ed è questo uno dei motivi che mi ha condotto insieme al Prof. Facchinetti, uno dei Presidenti del Congresso che si svolgerà a Roma il 25 e il 25 Maggio prossimo presso il centro Frentani a focalizzare l’attenzione su quelli che possono essere degli aspetti multidisciplinari di diverse patologie che interessano la donna e la coppia. Tra questi argomenti spicca l’inquadramento dell’infertilità di coppia, uno di quegli argomenti che coinvolge l’uomo e la donna, e sicuramente lo specialista ginecologo, lo specialista andrologo e, a volte, l’urologo, lo psicologo, l’endocrinologo, ed è importante che tutti questi specialisti parlino tra di loro per fare il massimo possibile per la coppia. L’obiettivo è poter leggere insieme le problematiche della coppia, leggere insieme le analisi, interpretarle per poter dare il miglior orientamento terapeutico possibile alla coppia con l’obiettivo di coronare il desiderio di maternità e paternità.

Questo è solo uno degli argomenti che saranno discussi al 9° Congresso Nazionale Sifiog e  2° Congresso Internazionale della Società ISDSP.

Per cui vi aspetto a Roma il 24 e 15 Maggio 2019 presso il Centro Congressi Frentani.