Intervista a Rai News: le cause dell’infertilità e l’importanza della prevenzione

Il Prof. Vittorio Unfer, intervistato ai microfoni di Rai News, ha parlato delle cause dell’infertilità e dell’importanza della prevenzione sia per le donne che per gli uomini.

L’Italia è tra i paesi europei con il più basso indice di natalità e con l’età media più alta per la prima gravidanza. Per questo bisogna agire presto e in maniera sinergica, prestando attenzione alle coppie e alle donne in particolare.

I ginecologi sono in prima linea perchè hanno l’opportunità di seguire le donne dall’adolescenza, età in cui si fa la prima visita. C’è poi da considerare che oltre i 35 anni i rischi gestazionali sono molto più alti e per questo motivo è necessaria un’inversione di tendenza per riportare l’età della prima gravidanza ai numeri di qualche decennio fa in cui era di 28 anni.

Tuttavia, viene dimenticato il fattore maschile altrettanto importante. L’uomo, infatti, tende a fare meno controlli, soprattutto in giovane età. Anche qui abbiamo un approccio culturale di uomini che hanno quasi paura a confrontarsi con lo specialista urologo o andrologo per andare a verificare se banali infezioni possono compromettere la fertilità, ma che se curate tempestivamente si risolvono senza nessun problema.